Bud a Livorno

Due anni fa scoprimmo che Bud Spencer era l’italiano più amato al mondo.

Quando nel Giugno 2016 si seppe della morte di Bud Spencer scoprimmo che era l’italiano più amato al mondo.. piansero negli angoli più sperduti del pianeta. Il mondo rendeva omaggio a una persona buona, perbene, modesta al punto da non sentirsi mai veramente attore nonostante un centinaio di film campioni d’incassi, che ha catturato intere generazioni con un pubblico che poteva oscillare dai 5 agli 80 anni. Quanti di noi hanno visto i suoi film insieme a suo padre e suo nonno e tutti insieme a ridire delle sue cazzottate?

E Livorno, set di due dei suoi film più amati come Bomber e Lo Chiamavano Bulldozzer vuole rendergli omaggio con un evento unico ed imperdibile per tutti i fans del mitico Bud Spencer, tra fiumi di birra, salsicce e fagioli, proiezioni di film, esposizioni, fumetti e videogiochi a tema, cosplayers, gadget e merchandising.. ci si divertirà da matti!

L’appuntamento è per Sabato 23 Giugno, a pochi giorni dal secondo anniversario della scomparsa, dove fin dal tardo pomeriggio ci saranno una serie di eventi allestiti presso il Campo da Rugby Montano e l’Arena Estiva La Meta in Via dei Pensieri a Livorno.

IL PROGRAMMA

A partire dalle ore 19.00 

– Gare di birra e salsicce (su prenotazione)
– Esibizione di braccio di ferro Tyrsenoi (attuali campioni italiani in carica);
– Incontro con i fumettisti Leonardo Baldelli e Alberto Baldisserotto autori del fumetto “Trinità e Bambino – Il Bordello di New Orleans’ con esposizione delle Tavole de fumetto, disegno live e firma copie.
– Incontro con Daniele Caluri e Emiliano Pagani autori del fumetto “L’Ispettore Buddha” dedicato al grande Bud con disegno live e firma copie.
– Ospiti i Cosplayer di Trinità e Bambino;
– Gadget, merchandising e l’originale mitica Marmellata Puffin;
– Birra, Salsiccia & Fagioli, Punto Ristoro;

Alle ore 21.00 

– Presentazione del videogioco “Slaps and Beans” e del fumetto “Trinità e Bambino – Il Bordello di New Orleans’ prodotti ufficiali dell’iconico duo Bud Spencer e Terence Hill.
– Presentazione di “Mi chiamavano Bud” l’autobiografia in audio di Bud Spencer prodotta da Volume Audiobooks che include anche 10 canzoni scritte e cantate da Bud Spencer.

Alle ore 21.30

– Presentazione del progetto della statua dedicata a Bud Spencer che sarà installata a Livorno;
– Incontro con Ottaviano dell’Acqua (Jerry) ed i suoi fratelli, i più famosi stuntman del cinema italiano che hanno partecipato a numerosi film di Bud Spencer e Terence Hill;
– Proiezione del film “Lo Chiamavano Bulldozer” in occasione dei 40 anni dall’uscita nelle sale del 1978.

INFORMAZIONI

Tutto l’evento organizzato dalla pagina In Onore di Bud Spencer con il supporto del Comune di Livorno e dell’Assessorato allo Sport.

Prenotazione obbligatoria >> http://sostieni.link/18789
[evento a numero chiuso]

Mi raccomando vi aspettiamo!? Altrimenti? Altrimenti ci arrabbiamo!

Speciale ringraziamento: Giuseppe Pedersoli, Leone Cinematografica, Arena La Meta.

Powered & Managed by DURANTI PUBBLICITÀ
P.IVA 01772560494 • Sede Legale: Via Solferino 59, Livorno
in collaborazione con Stefano Ph.

Translate »